Corsi FSA

Incontro dedicato ai certificatori FSA per le Oculopatie ereditarie e a tutti i colleghi del settore interessati.

Guida alla Salute Articolare Innovet Veterinary Innovation sostiene FSA

Modalità di adesione - centrale di lettura per la displasia dell'anca e del gomito

Tutti i veterinari iscritti all'Ordine professionale e che operano in una struttura veterinaria che dispone di attrezzatura radiografica adeguata e a norme di legge possono richiedere di poter fare riferimento, per la certificazione ufficiale della displasia dell'anca e del gomito del cane, alla Centrale di Lettura della FSA.
A tal scopo, dopo aver frequentato il Corso FSA di preparazione, possono richiedere la modulistica necessaria con il relativo regolamento, ricevere un numero di registrazione FSA ed effettuare quindi gli esami radiografici nei modi richiesti ed inviarli poi alla FSA per la lettura ufficiale.

Per l'accreditamento come veterinario referente FSA le lastre di prova dovranno essere inviate alla Centrale di Lettura entro due anni dalla frequentazione del Corso FSA di Preparazione al Controllo Ufficiale HD-ED.

Alla richiesta di adesione tutti i veterinari devono allegare delle radiografie di prova dell'anca e del gomito di due cani, eseguiti come esempio, per dimostrare di essere in grado di seguire le indicazioni fornite dalla FSA sia per quanto riguarda il posizionamento che la tecnica radiografica e l'identificazione della pellicola; ciò per evitare la spiacevole ripetizione di esami radiografici rifiutati dalla Commissione di Lettura perché non giudicabili in quanto non effettuati nel pieno rispetto dei requisiti tecnici richiesti e necessari. 
Ai veterinari operatori non viene richiesto di esprimere formalmente alcun giudizio personale sul grado di displasia riscontrato. Ai veterinari operatori viene invece richiesta la completa osservanza delle modalità stabilite ed in particolare l'accuratezza dell'esecuzione dell'esame radiografico, la sicurezza dell'identificazione del cane ed il rispetto delle norme deontologiche.

La FSA organizza ogni anno un Corso pratico in cui vengono fornite tutte le informazioni relative al controllo ufficiale della displasia dell'anca e del gomito, alla normativa vigente ed alle conoscenze più attuali sulla loro patogenesi, ereditarietà, diagnosi clinica e radiografica e possibilità terapeutiche. Questo Corso  è obbligatorio per poter diventare veterinari referenti alla FSA, per poter acquisire la massima competenza in questo ambito.

Richiesta di referenza alla centrale di lettura della FSA per il controllo ufficiale delle displasie dell'anca e del gomito nel cane